aumenta dimensione testo resetta dimensione testo riduci dimensione testo  stampa pagina
 
Cespuglieti a dominanza di Cytisus scoparius
 

Codice 32423

Sigla Cyt

Copertura 0,04%

Ettari 75,37

 
 


 
 

Corrispondenza con i sistemi di classificazione degli habitat a livello comunitario

Corine Biotepes 31.844 Cespuglieti a Cytisus scoparius

Habitat Eunis F 3.14 Comunità di Cytisus scoparius delle regioni temperate

Land Cover Corine 322
 

 

Descrizione

Formazioni osservate nelle aree collinari interne del Cilento, caratterizzate dalla presenza di Cytisus scoparius e Pteridium aquilinum che hanno ricolonizzato porzioni di territorio precedentemente coltivate o pascolate oppure percorse da incendi.

strato arbustivo

Questi cespuglieti sono caratterizzati da uno strato arbustivo alto mediamente 1,5 m, dominato daCytisus scoparius e Pteridium aquilinum conRubus ulmifolius, Prunus spinosa, Crataegus monogyna, Rosa canina a cui si accompagnano, tra le liane, Clematis vitalba.

strato erbaceo

Lo strato erbaceo è dominato da specie quali:Ranunculus lanuginosus, Aquilegia vulgaris, Silene latifolia, Galium aparine.
 

Ecologia

Sono comunità secondarie e rappresentano principalmente fasi postcolturali di terrazzamenti abbandonati o stadi invasivi di pascoli in parte abbandonati. Rientrano nel piano mesotemperato superiore e supratemperato inferiore della Regione Temperata. Sono localizzati su suoli decarbonatati, arenacei o su locali accumuli di “terre rosse”, all’interno di doline e campi carsici o su terrazzamenti abbandonati, su suoli tendenzialmente subacidofili.

Distribuzione locale

Popolamenti dominati dal Cytisus scoparius non sono particolarmente diffusi e spesso non formano popolamenti di dimensioni cartografabili, il nucleo di maggior rilevanza si trova nella Valle Soprana presso Campora a 850 m d’altitudine, in contatto con praterie di dolina e boschi misti mesofili. Altri popolamenti sono presenti sparsi sul M. Sacro.

 
 
 
 
logo del parco nazionale del cilento, vallo di diano e alburni
 
facebookyoutubefeed rss
 
 
© 2008-18 Conservazione della Natura. Tutti i diritti riservati. Termini d’uso . mappa .  hcms.